Bloccati a Olbia con 30kg sassi 'rubati'

Volevano lasciare la Sardegna portandosi dietro come souvenir delle vacanze 30 chili di sassi prelevati dalle spiagge e dai fondali marini dell'isola. Una coppia di turisti romani è stata bloccata questa mattina al porto di Olbia dagli agenti della Security dell'Autorità di Sistema portuale del mare di Sardegna, che hanno scovato, a bordo del loro pick up in imbarco per Civitavecchia, la preziosa refurtiva naturale, chiusa in buste di plastica, riposte fra i sedili della vettura. I due sono stati segnalati all'Autorità marittima e al Corpo forestale, sventando così un altro furto, l'ennesimo, ad opera di turisti-predoni. Quello di oggi è il quinto rinvenimento di sabbia, sassi e specie marine protette come le nacchere, registrato in appena due settimane nello scalo di Olbia dalla Security portuale.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. SardiniaPost
  2. Olbia
  3. Olbia
  4. SardiniaPost
  5. GalluraOggi

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Budoni

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...